I siti di osservazione in Campania

26.01.2020

La Campania non offre molti luoghi attrezzati con capanni dove i fotografi appassionati di naturalistica possano andare: una volta c’era un capanno nell’Oasi dei Variconi, ormai vandalizzato. L’oasi WWF di Persano , in provincia di Salerno, è l’unica ad offrire dei punti di osservazione con queste caratteristiche: è uno dei pochi luoghi in Italia dove, con un pò di pazienza e fortuna, è possibile incontrare la lontra. I lavori alla diga hanno reso inutilizzabili alcuni capanni dove era possibile incontrare molte specie, dagli svassi ai tarabusi, dai martini ai falchi di palude, dagli aironi ai falchi pescatori. Speriamo che presto ritorni quel bellissimo habitat, Remigio nel frattempo ha attrezzato alcuni nuovi punti di osservazione.

Ci sono diversi hot spot nei dintorni di Napoli dove spesso si possono fare incontri interessanti : ricordo tra questi le soglitelle, la foce dei regi lagni, il lago patria, la zona dei depuratori. Presto metterò una mappa con indicazione di questi siti per coloro che sono agli inizi e , come me qualche anno fa, non saprebbero trovarli.

Total Page Visits: 1940 - Today Page Visits: 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *